HomeIl progettoIn ondaLa videotecaLe BibliotecheCreditsContatti
La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
Uno sguardo ai tesori della Sala Manoscritti e rari.
Margherita Breccia Fratadocchi
indietro ←
Nella Sala Manoscritti e Rari è possibile consultare libri a stampa antichi e moderni. Vediamo tre incunaboli particolarmente significativi. L’uno è il Firmiano Lattanzio, ed è uno dei testimoni più antichi della stampa a Roma. Infatti fu stampato dai suddiaconi Konrad Sweynheim e Arnold Pannartz a Roma nel 1463. Ma ancora più importante è l’Hypnerotomachia Poliphili, proveniente dalla Biblioteca del Collegio Romano, stampata a Venezia da Manuzio nel 1499. Ma accanto a questi primi esemplari di edizioni a stampa, si trova anche qualcosa di estremamente moderno, come il litolatta di Filippo Tommaso Marinetti, libro futurista con le carte in alluminio, e "Una notte d’inverno un viaggiatore", sorta di valigetta che vuole però essere un libro, perché trasmette i suoi messaggi attraverso fogli conservati al suo interno.

videoteca

Andrea De Pasquale
Spazi900
Eleonora Cardinale
Spazi900 - La Sala Pasolini
Carlo Cecchi
Elsa Morante
L'isola di Arturo
Carlo Cecchi e Rita Marcotulli
Elsa Morante
Il mondo salvato dai ragazzini
Paola Puglisi
La Sala Romana
Margherita Breccia Fratadocchi
Uno sguardo ai tesori della Sala Manoscritti: ‏codici e autografi
Paola Puglisi
Gli autografi di
Giuseppe Gioachino Belli
Giuliana Zagra, Eleonora Cardinale
La Sala Falqui
Margherita Breccia Fratadocchi
I disegni di Gaspar van Wittel
Paola Puglisi
Lo stile di Gaspar van Wittel
Ludovica Tiberti
Stampe e disegni
Ludovica Tiberti
Per un monumento a
Vittorio Emanuele II
Paola Puglisi
Arte in Biblioteca
Comunicato Stampa -
Nuovi servizi e nuovi progetti

in preparazione

Daniele Morante, Guliana Zagra
Lettere di e a Elsa Morante
Marina Battaglini
Farmacopea ordinata e classificata Dinastia Ming, Pechino 1503
Silvana Loasses, Matteo Villani
Il deposito legale
Luigi De Angelis, Marina Tinto
La sala Emeroteca
Claudia Di Lillo
Il laboratorio di restauro
Silvana de Capua
I rapporti con le grandi biblioteche europee
Antonietta Conti
Bartolomeo da Pareto
Carta nautica del 1455
Grazia Deledda
Lettere da Stoccolma