HomeIl progettoIn ondaLa videotecaLe BibliotecheCreditsContatti
La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
Gli autografi di
Giuseppe Gioachino Belli

Paola Puglisi
indietro ←
La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma custodisce la gran parte degli autografi belliani. Il poeta per tutta la vita scrisse poesie in italiano ma la produzione in romanesco, racchiusa in un felice ventennio (1830-49 circa) e costituita da ben 2279 sonetti, rappresenta il suo capolavoro. Nervoso, iracondo, sempre in cerca d'impieghi che successivamente abbandona, preoccupato di questioni economiche, la sua opera è la più importante tappa italiana del realismo romantico dopo la manzoniana e prima di quella più propriamente veristica del secondo Ottocento.

videoteca

Andrea De Pasquale
Spazi900
Eleonora Cardinale
Spazi900 - La Sala Pasolini
Carlo Cecchi
Elsa Morante
L'isola di Arturo
Carlo Cecchi e Rita Marcotulli
Elsa Morante
Il mondo salvato dai ragazzini
Paola Puglisi
La Sala Romana
Margherita Breccia Fratadocchi
Uno sguardo ai tesori della Sala Manoscritti: ‏codici e autografi
Giuliana Zagra, Eleonora Cardinale
La Sala Falqui
Margherita Breccia Fratadocchi
I disegni di Gaspar van Wittel
Paola Puglisi
Lo stile di Gaspar van Wittel
Margherita Breccia Fratadocchi
Uno sguardo ai tesori della Sala Manoscritti e rari.
Ludovica Tiberti
Stampe e disegni
Ludovica Tiberti
Per un monumento a
Vittorio Emanuele II
Paola Puglisi
Arte in Biblioteca
Comunicato Stampa -
Nuovi servizi e nuovi progetti

in preparazione

Daniele Morante, Guliana Zagra
Lettere di e a Elsa Morante
Marina Battaglini
Farmacopea ordinata e classificata Dinastia Ming, Pechino 1503
Silvana Loasses, Matteo Villani
Il deposito legale
Luigi De Angelis, Marina Tinto
La sala Emeroteca
Claudia Di Lillo
Il laboratorio di restauro
Silvana de Capua
I rapporti con le grandi biblioteche europee
Antonietta Conti
Bartolomeo da Pareto
Carta nautica del 1455
Grazia Deledda
Lettere da Stoccolma