HomeIl progettoIn ondaLa videotecaLe BibliotecheCreditsContatti
La Biblioteca Angelica
Un manoscritto musicale
dell'XI sec.

indietro ←
Il codice fu scritto tra 1029 e 1039 verosimilmente a Bologna. La data del 1029 è citata più volte nel commentario al ritmo mnemotecnico di Pacifico da Verona e dunque costituisce terminus post quem. La data 1039 è quella con cui inizia il calendario. Angelo Rocca, fondatore della biblioteca Angelica, cui appartenne il codice scrive alcune note relative al canto gregoriano e alla sua storia; tali note recano la data in cui il codice era già in mano al Rocca: 1601; il codice è citato dallo stesso Angelo Rocca nel suo Bibliotheca Angelica.

videoteca

Padre Rocco Ronzani
La Basilica di Sant'Agostino
in Campo Marzio
Luca Marcozzi
L'origine della stampa a Roma
Il De oratore di Cicerone
Isabella de Stefano
La Galleria Angelica
Albert Russell Ascoli
Conferenza - Il primo Furioso
Accademia dell'Arcadia
Albert Ascoli - Luca Marcozzi
Il Furioso e la sua eredità.
Accademia dell'Arcadia
Ang. lat. 1474 - XIII sec.
Fiammetta Terlizzi
Petrus de Ebulo
De balneis Puteolanis
Leendert Spruit
I libri prohibiti dell'Angelica
Fiammetta Terlizzi
Gli erbari
Fiammetta Terlizzi
Orditi e trame

in preparazione

Gennaro Sasso
La Divina Commedia
Il Rotolo di Ester
Tiziana Provvidera
Hypnerotomachia Poliphili
Roberta Ruggeri
L'Avvocatura Generale
dello Stato